Telethon

Telethon 2016

uildm-orizz_defUILDM e i suoi volontari anche quest’anno rispondono #presente all’appello di Fondazione Telethon per sostenere la ricerca sulle malattie neuromuscolari e le altre malattie genetiche rare.
La campagna 2016 di sensibilizzazione e raccolta fondi promossa dalla Fondazione si svolgerà dal 12 al 18 dicembre prossimi. In particolare, sabato 17 e domenica 18 dicembre sarà possibile sostenere la ricerca cercando, in oltre 3000 piazze italiane, il cuore di cioccolato e altri bellissimi regali solidali.

Fondazione Telethon è nata in Italia nel 1990 grazie al contributo di UILDM. Da allora, ogni anno oltre 1.000 volontari UILDM scendono in campo con grande impegno e determinazione per sostenere il lavoro dei ricercatori Telethon, far conoscere, informare, sensibilizzare sul tema della ricerca nel campo di tutte le malattie genetiche rare. Una collaborazione, quella tra UILDM – che nel 2016 festeggia 55 anni di vita e di storia – e Telethon, che ha portato risultati straordinari in termini di coinvolgimento, fondi raccolti, traguardi raggiunti e capacità di crescere.

Dal 2001, in particolare, l’Unione sostiene il Bando clinico Telethon-UILDM per i progetti di ricerca finalizzati al miglioramento della qualità di vita dei pazienti affetti da una malattia neuromuscolare, nell’ambito del quale sono stati investiti quasi 10 milioni di euro raccolti grazie all’impegno di chi #nonsiarrende ed è #presente; l’impegno di chi ha scommesso e continua a scommettere sulla ricerca scientifica per arrivare ad una terapia e restituire, così, una speranza anche di cura a tanti pazienti e famiglie. Grazie a questo Bando sono stati pubblicati oltre 210 articoli scientifici sulle principali riviste mentre oltre seimila sono le persone con una malattia neuromuscolare che sono state direttamente coinvolte in questi studi.

Risponde #presente all’appello di Telethon anche quest’anno, come sempre, Marco Rasconi, presidente nazionale UILDM, uno dei volti della campagna 2016 della Fondazione, e con lui gridano con forza #presente anche Silvia ed Emilio che in queste settimane saranno nelle piazze con il cuore. «Dopo oltre 25 anni di strada insieme, UILDM e Telethon sono quanto mai vicine e unite nella lotta per trovare la cura e nella lotta per una migliore qualità della vita di chi vive con una malattia neuromuscolare. Il nostro impegno per Telethon sul territorio, in questi anni, ha fatto la differenza per le persone con malattie neuromuscolari, e non solo. Quale stimolo più forte, più importante per continuare su questa strada?».

 

La UILDM Sezione di Ancona sarà #presente, come tutti gli anni, nei seguenti punti di raccolta fondi:

  • Dal 12 al 14 dicembre presso l’Ospedale Salesi di Ancona dalle 8.00 alle 14.00;
  • Dal 12 al 14 dicembre presso il bar della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Ancona dalle 8.00 alle 14.00;
  • Dal 15 al 17 dicembre presso il bar (1° piano) dell’Ospedale Regionale Torrette di Ancona dalle 8.00 alle 19.00;
  • Il 17 dicembre presso la palestra Carbonari di Jesi dalle 10.00 alle 12.00, partita dimostrativa dei ragazzi dell’ASD Dolphins Ancona HC;
  • I giorni 14 e 21 dicembre presso il mercato cittadini di Marotta di Mondolfo dalle 8.00 alle 14.00.

 

Telethon 2012

I nostri punti di raccolta fondi:
– Ospedale Regionale di Torrette: giovedi 13, venerdi 14, sabato 15 dicembre dalle 7.30 alle 19.00.
– Centro commerciale sisa angeli di rosora, sabato 15 dicembre.
– Partita di hockey in carrozzina elettrica Dolphins Ancona vs sen martin modena sabato 15 dic. ore 15.00 – Palarossini – Ancona Pagina Evento su Facebook


LINK UTILI:
Gruppo Facebook “UILDM di Ancona per Telethon 2012”
www.telethon.it
I successi della ricerca Telethon
Cosa sono le malattie rare

 

Telethon 2011

La UILDM di Ancona sostiene da sempre la ricerca scientifica, soprattutto quella di Telethon, con cui anche nel 2011 ha organizzato, dal 15 al 18 dicembre, alcuni punti di raccolta fondi in provincia di Ancona.

In queste giornate i nostri instancabili volontari ed amici ci hanno aiutato a reperire fondi a favore dei progetti di ricerca scientifica promossi dalla Fondazione Telethon.
Quest’anno ci sono state alcune novità per quanto riguarda i gadget istituzionali di Telethon: la carta da regalo, il set di tazzine e le matitine colorate.
In dettaglio, la UILDM è stata presente con i banchetti presso l’Ospedale Regionale di Torrette, i centri commerciali Sisa di Angeli di Rosora e Oceano di Moie di Maiolati. Siamo stati presenti anche a Fabriano, Marotta e Mondolfo.

Con l’aiuto della nostra cara socia e amica Clara Torretti e le supporter della squadra di calcio dorica, siamo riusciti a promuovere la solidarietà e il sostegno alla ricerca scientifica anche allo Stadio del Conero, domenica 18 dicembre, in occasione della partita di campionato di serie D Ancona 1905 – Teramo.
Telethon, insomma, è stato anche quest’anno un bellissimo appuntamento per offrire un aiuto concreto alla ricerca scientifica rivolta a trovare una cura alle malattie genetiche come la distrofia muscolare.
In questo difficile periodo di crisi economica e finanziaria abbiamo trovato persone che hanno dato, con una piccola donazione alla ricerca scientifica, un segnale positivo e regalato un piccolo pezzo di futuro alle persone malate e alle generazioni che verranno.

IL NOSTRO RESPONSABILE UILDM ANCONA PER TELETHON, FRULLINI ROBERTO E
LA FAMIGLIA VENTURI SONO STATI PRESENTI ALLA MARATONA TELEVISIVA TELETHON.
vedi i video qui sotto.


Condividi: